Ordini stop-limit

Gli ordini stop-limit rappresentano istruzioni per l'invio di ordini limite di acquisto o vendita una volta raggiunto od oltrepassato il prezzo di innesco stabilito dall'utente. L'ordine presenta due componenti basilari: il prezzo stop e il prezzo limite. Quando una transazione avviene al o tramite il prezzo stop, l'ordine diviene inviabile a mercato ed entra nel mercato come ordine limite, ovvero un ordine per l'acquisto o la vendita al prezzo specificato o a uno migliore.

Gli ordini stop-limit eliminano il rischio del prezzo associato agli ordini stop, in cui il prezzo di esecuzione non può essere garantito, ma espongono l'investitore al rischio di non ottenere alcuna esecuzione dell'ordine, anche qualora venga raggiunto il prezzo Stop. L'investitore potrebbe rischiare di "perdersi del tutto il mercato".


Interactive Brokers potrebbe simulare determinate tipologie d'ordine sui propri libri ordine e inviare l'ordine alla Borsa valori quando questo diventi inviabile a mercato. Il sito web IB contiene una pagina indicante l'elenco delle Borse valori. La pagina a cui rimanda il link di ciascuna Borsa valori contiene una sezione espandibile denominata "Tipologie d'ordine", che elenca le tipologie d'ordine inviate usando il tipo d'ordine nativo della particolare Borsa valori e quelle simulate da IB per tale Borsa valori. Si veda la pagina Elenco delle Borse valori.

In caso di ordini stop-limit simulati da IB, i clienti possono utilizzare il metodo di innesco predefinito di IB oppure configurare il proprio metodo di innesco personalizzato. Si invitano i clienti a notare che il metodo l'innesco predefinito di IB per gli ordini stop-limit può differire a seconda del tipo di prodotto (es. azioni, opzioni, future, ecc.).

Per modificare il metodo di innesco di uno specifico ordine stop-limit, i clienti possono accedere al campo "metodo di innesco" delle preimpostazioni degli ordini. I clienti hanno, inoltre, la possibilità di modificare il metodo di innesco predefinito per tutti gli ordini Stop, selezionando l'elemento del menu "Modifica" dello schermo di trading di Trader Workstation e, quindi, cliccando sull'elenco a discesa "Metodo di innesco" del menu Configurazione globale di TWS. Per maggiori informazioni in merito alla modifica del metodo di innesco, e per una descrizione dettagliata del metodo di innesco predefinito per ciascun tipo di prodotto, si prega di consultare la sezione della Guida utente di TWS denominata "Modifica del metodo di innesco Stop" accessibile da qui.

Prodotti Disponibilità Indirizzamento TWS
CFD Ordini Stop Limit Prodotti statunitensi Ordini Stop Limit Smart Ordini Stop Limit Attributo Ordini Stop Limit
EFP (scambi con sottostante fisico) Ordine stop-limit Prodotti non statunitensi Ordine stop-limit Diretti Ordine stop-limit Tipo d'ordine Ordine stop-limit
Forex Durata
Future
Opzioni su future
Opzioni
Azioni
Warrant
Visualizzare i mercati supportati|Accedere alla Guida utente

N.B.:

La tabella di riferimento in alto a destra fornisce una sintesi generale delle caratteristiche di questo tipo di ordine. Le funzionalità selezionate sono disponibili in determinate combinazioni, ma non funzionano necessariamente insieme a tutte le altre funzionalità selezionate. Per esempio, scegliendo Opzioni e Azioni, USA e non USA, Smart e Diretti, non significa che tutte le azioni USA e non USA indirizzate su Smart e direttamente supportino il tipo di ordine selezionato. Potrebbe accadere, invece, che vengano supportate solamente le azioni USA indirizzate su Smart, le azioni non USA indirizzate direttamente e le opzioni USA indirizzate su Smart.



Video breve sugli ordini stop e stop-limit



Per visualizzare altri brevi video, si prega di accedere alla sezione Brevi video, corsi e tour IB

Mosaic: esempio

In questo esempio l'investitore detiene una posizioni short di 99,000 in azioni del ticker BAC e desidera inserire un ordine per preservare il capitale e, allo stesso tempo, limitare il prezzo che intende corrispondere per il riacquisto delle azioni. Scegliendo un ordine stop-limit, l'investitore può innescare uno stop a un livello prestabilito e fissare un massimale per il valore da corrispondere per l'acquisto del ticker BAC. L'inconveniente deriva dal fatto che, in un mercato in rapida evoluzione, lo Stop potrebbe innescare l'ordine di acquisto, mentre il prezzo dell'azione potrebbe variare repentinamente fino al prezzo Limite prima di portare all'esecuzione dell'intero ordine.

Presupposti
Operazione ACQUISTO
Q.tà 99,000
Tipo d'ordine STP LMT
Prezzo di mercato 15.72
Prezzo stop 15.80
Prezzo limite 15.84
Ordine di vendita stop-limit

Inserire il ticker nel pannello Inserimento ordine e selezionare il pulsante Acquista. La posizione esistente verrà automaticamente visualizzata e, cliccando nel campo posizione, l'utente potrà compilare automaticamente il campo Quantità. Successivamente, selezionare la tipologia d'ordine STP LMT dal menu a discesa Tipo d'ordine e inserire il prezzo Stop al quale la transazione dovrà iniziare l'esecuzione. Usare il campo Limite per inserire il prezzo massimo che si intende corrispondere per questo Stop d'acquisto. Selezionare GIORNALIERO o GTC nel campo Durata prima di cliccare sul pulsante Invia per trasmettere l'ordine.

Esempio in TWS classica

Ordine di vendita stop-limit

Tipologia d'ordine in dettaglio: ordine di vendita stop-limit

I passaggio: inserimento di un ordine di vendita stop-limit

Si possiedono posizioni long su 200 azioni del titolo XYZ a un prezzo medio di 14.95 (il proprio prezzo di entrata) e si desidera vendere tali 200 azioni limitando le proprie perdite a $190.00. A questo proposito, si crea un ordine stop-limit con un prezzo di innesco pari a 14.10 e un limite di prezzo 14.00. Se il prezzo di XYZ scende fino a 14.10, verrà innescato un ordine limite a tale prezzo per la vendita di 200 azioni a 14.00.


II passaggio: ordine trasmesso

Il proprio ordine di vendita stop-limit è stato trasmesso. Se il prezzo di XYZ scende fino al proprio prezzo Stop di 14.10, verrà inviato un ordine limite per la vendita di 200 azioni al prezzo limite di 14.00.

Presupposti
Prezzo medio 14.95
Operazione VENDITA
Q.tà ADR/GDR200
Tipo d'ordine STP LMT
Prezzo di mercato (corso denaro) 14.20
Prezzo stop 14.10
Prezzo limite 14.00

III passaggio: discesa del prezzo di mercato fino al prezzo Stop, innesco dell'ordine Limite

Il prezzo di XYZ scende e raggiunge il proprio prezzo Stop di 14.10. Viene immediatamente inviato un ordine per la vendita di 200 azioni a 14.00 o a un prezzo migliore. In un mercato in rapida evoluzione, il prezzo di XYZ potrebbe crollare rapidamente fino a raggiungere il proprio prezzo limite di 14.00 ed essere eseguito a tale prezzo. In un mercato caratterizzato da un'evoluzione più lenta, l'ordine potrebbe essere eseguito a 14.10, ovvero il proprio prezzo stop, in quanto tale prezzo è migliore di 14.00.

Presupposti
Prezzo medio 14.95
Operazione VENDITA
Q.tà ADR/GDR200
Tipo d'ordine STP LMT
Prezzo di mercato 14.10
Prezzo stop 14.10
Prezzo limite 14.00
N.B.:

IB potrebbe simulare gli ordini stop con i seguenti valori di innesco predefiniti:

  • Gli ordini stop-limit simulati di vendita divengono ordini limite quando l'ultimo prezzo negoziato è inferiore o equivalente al prezzo stop.
  • Gli ordini stop-limit simulati di acquisto divengono ordini con limite di prezzo quando l'ultimo prezzo negoziato è superiore o equivalente al prezzo di innesco.

Se non diversamente specificato, gli ordini stop-limit su azioni simulati verranno innescati solamente durante il normale orario di contrattazione (ovvero, dalle 9:30 alle 16:00 EST). Il metodo di innesco predefinito di IB comprende anche ulteriori condizioni, che variano a seconda della tipologia di prodotto negoziato. Per una descrizione dettagliata del metodo di innesco di IB, oltre a informazioni in merito alla modalità di modifica del metodo di innesco predefinito, è possibile consultare la sezione Metodo di innesco della Guida utente di TWS.

A eccezione dei future su singole azioni, gli ordini stop simulati su contratti future statunitensi verranno innescati solamente durante il normale orario di contrattazione, se non diversamente specificato. È possibile stabilire il regolare orario di contrattazione scorrendo sull'orologio nel campo della durata o nella finestra con la descrizione del contratto.

Le quotazioni del dopolistino, effettuate al di fuori del normale orario di contrattazione, potrebbero variare significativamente rispetto a quelle effettuate durante il normale orario di contrattazione. Gli ordini stop configurati per l'innesco al di fuori del normale orario di negoziazione del NYSE con un metodo di innesco fissato al Bid/Ask potrebbero innescarsi in mercati privi di liquidità e/o con quotazioni aventi ampi differenziali denaro-lettera.

Gli ordini stop-limit nativi inviati su IDEM verranno eseguiti solamente nella misura della quantità disponibile presso la Borsa. Le eventuali porzioni non eseguite dell'ordine saranno cancellate.

Per particolari considerazioni e dettagli in merito agli ordini stop-limit su future statunitensi, cliccare qui.